La geografia culturale è una disciplina della geografia che studia le manifestazioni geografiche della cultura, ovvero si occupa dello studio dei simboli che sono attribuiti a luoghi e a spazi. Essa si concentra sulla descrizione e l’analisi della lingua, la religione, l’economia, il governo e gli altri fenomeni culturali che variano o rimangono costanti, da un luogo ad un altro e il che spiega come funzionano gli esseri umani nello spazio.

BIBLIOGRAFIA

     

[simpleazon-link asin=”8889891505″ locale=”it”]Esplorazioni geografiche e turismo culturale[/simpleazon-link]

[simpleazon-image align=”none” asin=”8889891505″ locale=”it” height=”160″ src=”http://ecx.images-amazon.com/images/I/31eGdVWti0L._SL160_.jpg” width=”119″]

 

[simpleazon-link asin=”8857510042″ locale=”it”]Isole. Coordinate geografiche e immaginazione letteraria[/simpleazon-link]

[simpleazon-image align=”none” asin=”8857510042″ locale=”it” height=”160″ src=”http://ecx.images-amazon.com/images/I/51awEuk3loL._SL160_.jpg” width=”106″]
Empires Apart: The Story of the American and Russian Empires (English Edition) [Formato Kindle]
Brian Landers , Andreas Whittam Smith

 

 

_________________________________________________________________________

Pubblicazione gratuita di libera circolazione. Gli Autori non sono soggetti a compensi per le loro opere. Se per errore qualche testo o immagine fosse pubblicato in via inappropriata chiediamo agli Autori di segnalarci il fatto e provvederemo alla sua cancellazione dal sito


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.frontiere.eu/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LEAVE A REPLY