Circa un mese fa sono stati accesi i riflettori sulla Taomoda, una  delle più  importanti rassegne di settore del centro sud-Italia, patrocinata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, dal centro Buyer Italia e dalla Regione Siciliana.

Taomoda ha compiuto 20 anni e durante la settimana della moda taorminese è  stata allestita una mostra, la “ Contemporary Art Fashion Design”  organizzata sempre da Taomoda, Ordine e Fondazione Architetti e Coga Catania.

La mostra si è  tenuta in un Palazzo storico quattrocentesco di Taormina, Palazzo Ciampoli. Per l’occasione si è  tenuto un convegno, con la presenza di Rita Airaghi presidente della Fondazione Gianfranco  Ferre’ per ricordare attraverso il volume “Dior par Gianfranco Ferre” il famoso stilista e designer italiano.

La mostra, ha ospitato vari brand di artisti e designer conosciuti ed emergenti: Suprema, Ellementi, Pescepazzo, Belle Vie, Ara Lumiere, Salvatore Cusimano, Istituto Marangoni Milano Talents 2019, il brand emergente ARCHETYPOS, brand di pezzi unici moda della designer Marika Platania.

All’interno di questo evento si è  tenuta anche  la mostra fotografica coniugata al brand Suprema dell’artista Arturo Delle Donne “Il mare non ha paese” (tema fonte di ispirazione per l’accademia Menea, che curato il body painting delle modelle); le opere pittoriche “Cenni di quotidiana vita straordinaria” di Francesco Palmieri.

LEAVE A REPLY