Questo scritto è un’approfondimento sulle opere di Picasso legate alla “Maternità” . Oltre a varie interpretazioni di “Maternità” (Maternity or Motherhood, in Inglese), Picasso ha creato una serie di dipinti che raffiguravano le madri con i loro bambini, molti dei quali sono titolate “Madre e hijo” (Mother and Child).

In realtà Picasso ha creato almeno una decina di immagini ispirati e dedicati alla maternità e il rapporto speciale tra madre e figlio. Le donne in questi quadri assomigliano statue antiche improvvisamente dato vita. Essi sono solidi e potenti, come antiche dee, e sono dipinte in toni di colore delicati come grigio e rosa. L’argomento maternità viene declinato più volte nel corso della produzione artistica di Picasso, e i primi lavori in proposito sono già antecedenti al 1900, tuttavia l’opera del 1905 è una delle più note e famose, vista l’intensa umanità che ne trasuda.

Una delle sue opere più famose, Guernica, è stata creata subito dopo l’inizio della guerra civile spagnola. A differenza di alcuni dei suoi più classici e teneri interpretazioni di maternità, il rapporto madre-figlio in Guernica è pieno di agonia, la sofferenza e la morte. Serve quindi non solo per dimostrare, ma per amplificare e criticare gli orrori estremi e insensatezza che la guerra porta ad una popolazione innocente. (pic 1)

pic1
Guernica-detail (madre e hijo) Picasso(1937)

 

Di seguito sono riportati alcuni esempi di trattamento di maternità nelle opere di Picasso. Questo non è affatto un’analisi completa, ma piuttosto un “trampolino di lancio” di sorta da cui ho appena iniziato a studiare le possibili analogie tra le opere d’arte della madre e del bambino.

Trattamento di Picasso di temi materni nei suoi dipinti è caratterizzato da un forte impulso autobiografico che colpisce singolarmente le modalità della rappresentazione. Cioè, dipinti precedenti raffiguravano una figura materna che riflette la tristezza, la malinconia, e la povertà, simile agli altri soggetti che compaiono nel suo “periodo Blu” (epoca o periodo azzuro), 1900-1904.

Nel periodo Blu, la maternità è infatti un soggetto frequente, e la figura della madre che dà la vita è paradossalmente collocato in un contesto blu-grigio scuro che evoca la morte, la malattia e la sofferenza.

Di seguito sono riportati alcuni esempi:

pic4
Maternidad-madre e hijo (Maternity-mother and child) Picasso(1903)
pic2
Maternidad-madre e hijo (Maternity-mother and child) Picasso(1903)
pic3
Maternidad (Mother and Child) Picasso(1901)

 

Questo oscuro “periodo Blu” è stata immediatamente seguita dal “periodo Rosa” (epoca o Periodo Rosa) 1904-1906, durante il quale l’artista ha completato “Maternidad”  nel 1905. Il “periodo Rosa” è caratterizzato da luminose tonalità di arancio e rosa, così come da linee sottili dell’espressionismo. La tendenza di Picasso a rendere gli individui emarginati o emarginati sociali come soggetti artistici degni è evidente dalle apparenze onnipresenti di artisti circensi, individui che sono stati dedicati alla loro arte (performance), ma sono stati spesso derisi dalla società. Di seguito sono riportati alcuni esempi di madri e dei loro figli, in questo contesto:

pic6
Madre e hijo saltimbanquis (Mother and Child Acrobats) Picasso (1905)
pic5
Familia de acróbats con mono (Family of acrobats with monkey) Picasso(1905)

(pic5,6)

L’opera Maternità del 1905 è una delle più note e famose , e viene successivamente al periodo Azzurro. Le gamme cromatiche fondamentali sono quelli del blu e della rosa, intese come estremi tonali; infatti l’incarnato dei volti e del corpo come il colore di sfondo e anche altri dettagli sono tutti a ben guardare punti diversi di una scala che presenta gradini progressivi, distribuiti opportunamente in funzione del risultato scenico ed emotivo concepito dall’autore. L’atmosfera che ne risulta è giocata tra la serenità dello sfondo e la materna preoccupazione della donna e madre, che si fonde anche con una certa malinconia. Si riconosce anche una spiccata influenza di illustri modelli antichi, classici, nella posa e nelle espressioni. Il riferimento più evidente è alla Pietà di Michelangelo, e mettendo confronto le due opere i punti di contatto risaltano, al di là delle tipologie artistiche coinvolte. La stessa consistenza delle tinte nel quadro di Picasso ha un certo nonsoche di materico, quasi si trattasse di una versione bidimensionale di un’opera in gesso, ma che in realtà vive di colori ad olio su tela. Anche la tecnica pittorica scelta ha una sua funzionalità, a volerci vedere dettagli precisi di un progetto non casuale, posto che anticamente i colori ad olio venivano fissati alla tela e lucidati ricorrendo all’uovo, che è esso stesso frutto di concepimento, e quindi è anch’esso un riflesso di quella maternità condensata su forme e colori.

Che la si intenda come opera ingenua e spontanea, o articolata e scientemente strutturata, è uno dei primi segni di una nuova coscienza creativa di Picasso, fomentata da significativi episodi di vita vissuta, coincidenti col suo primo vero e profondo coinvolgimento sentimentale in un rapporto di coppia. Maternità di Picasso appartiene al periodo neoclassico dell’artista, nel corso della quale ha sviluppato uno stile che ricorda di classicismo e utilizzato immagini mitologiche come i centauri, minotauri, ninfe, e fauni. Trovare informazioni online su questo quadro è un’impresa improba, e nel mio caso non ha portato a nulla: italiano, inglese, persiano, siti e immagini non danno alcun tipo di informazione circa le dimensioni reali del quadro né circa la sua collocazione. (Pic7)

pic7
Maternidad (mathernity) Picasso(1905)

 

Mentre le osservazioni del’institute dell’arte di Chicago offre categorie facilmente identificabili e ben organizzati, però ci sono infatti diverse opere che non si poù mettere di queste linee temporali. Qui ci sono un paio di esempi di dipinti di Picasso su “Maternità” che sono quasi differenti dagli altri, ma hanno abastanza importanza nella sua traiettoria dell’evoluzione di questo tema il suo lavoro.

Come parte del periodo blu, dipinto sopra evoca l’immaginario della “Madonna col Bambino”, ma questa volta con tonalita più scuro di blu e grigio in un paesaggio rurale. Mentre i colori contrastanti dello sfondo bucolico – completa con verde, arancio, e rosa – dà il dipinto un aspetto generale più brillante. (pic 8,9)

pic8
Maternidad en el campo (maternity in the field) Picasso (1901)
pic9
Maternidad con manzana (Mother with apple) Picasso(1971)

 

LEAVE A REPLY