Il Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura (DICAr) in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici e l’Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti Pavesi promuove il Seminario Internazionale “Archeologia Urbana e Patrimonio Culturale Religioso a Pavia” presso l’aula storica del Quattrocento in piazza Leonardo da Vinci il 21 e 22 giugno 2022. L’organizzazione scientifica del seminario è coordinata dalla professoressa Olimpia Niglio, titolare del corso di Restauro Architettonico presso il DICAr. Il programma scientifico è patrocinato dal Comune di Pavia, dal Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche per la Conservazione del Patrimonio Culturale (CISRIC), dall’Almo Collegio Borromeo, dalla Fondazione Ghislieri, dal Collegio Nuovo Fondazione Sandra e Enea Mattei, Reconnecting with your Culture (RWYC), UNESCO University and Heritage, ICOMOS Italia, Ordine degli Ingegneri di Pavia, Ordine degli Architetti di Pavia e Collegio dei Geometri di Pavia.Il seminario prevede la partecipazione di relatori dell’Università di Pavia e di altri importanti atenei e istituzioni italiane: Politecnico di Torino, Università di Torino, Fondazione Culturale San Fedele di Milano, Università di Bologna, Accademia di Belle Arti di Verona, Università di Verona, Ministero della Cultura, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Lombardia occidentale, e dalle Università straniere di École Normale Supérieure, Université PSL (Francia), Uppsala University (Svezia), Universidad Jaume I e Universidad Politécnica de Valéncia (Spagna).

In occasione del Seminario nell’aula Forlanini, adiacente all’aula del Quattrocento, i relatori, la comunità accademica, i cittadini e le istituzioni potranno visionare i risultati dei progetti elaborati dagli studenti del corso di Restauro Architettonico (AA. 2021-2022) nonché disegni artistici realizzati dagli allievi della Scuola Secondaria di primo grado Leonardo da Vinci, Pavia. Classi 1A-1B-1E-1F-1G-1H, anno scolastico 2020-2021. La mostra è curata da Riccardo Bellati e Alberto Pettineo.

Con il supporto dell’Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti Pavesi è stato indetto anche un concorso che premierà il miglior progetto realizzato dagli allievi del corso di Restauro e il cui esito sarà comunicato in autunno durante un evento dedicato.

Qui di seguito il PDF col programma dell’evento:

Download (PDF, 3.5MB)

e il riassunto delle presentazioni:

Download (PDF, 311KB)

Infine, il seminario scientifico è finalizzato anche a sensibilizzare la comunità scientifica e la cittadinanza sul restauro e sulla valorizzazione della cripta di Sant’Eusebio e del suo intorno e per questo sono state attivate interessanti iniziative di condivisione partecipata: tutti sono invitati a sostenere e a condividere il progetto di restauro attraverso il voto sulla piattaforma del FAI (Fondo Ambiente Italiano)   http://news.unipv.it/?p=68246

Si può votare per la Cripta di Sant’Eusebio di Pavia dal 12 maggio al 15 dicembre 2022. Nel 2021 sono stati raggiunti 848 voti. Quest’anno l’obiettivo e collezionarne molti di più. Aiuta anche tu a realizzare questo sogno.

Link per votare la Cripta di Sant’Eusebio

https://fondoambiente.it/luoghi/cripta-di-sant-eusebio?ldc

_________________________________________________________________________

Pubblicazione gratuita di libera circolazione. Gli Autori non sono soggetti a compensi per le loro opere. Se per errore qualche testo o immagine fosse pubblicato in via inappropriata chiediamo agli Autori di segnalarci il fatto è provvederemo alla sua cancellazione dal sito

LEAVE A REPLY